fbpx

Decreto Sostegni bis: le agevolazioni per i giovani che comprano casa

Il Decreto Sostegni bis è stato approvato solo di recente dallo Stato italiano, ma ha già suscitato forti interessi da più parti. In particolare, tra le principali misure previste per stimolare la ripresa economica, occorre segnalare quelle che hanno lo scopo di agevolare le generazioni più giovani. Nel testo figurano, infatti, delle importanti agevolazioni per i giovani che comprano casa. Andiamo a scoprire quali sono.

Chi riguarda il Decreto Sostegni bis

Il testo definitivo del Decreto Sostegni bis (decreto legge n. 73/2021) è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 25 maggio 2021 ed è ufficialmente in vigore. Prevede numerose novità ed incentivi per famiglie, imprese e professionisti.

Durante la sua realizzazione, il Governo ha ragionato molto sul fatto che la crisi ha colpito generalmente gran parte dei settori. Tuttavia, una vittima silenziosa del Covid-19 sono stati (e in molti casi lo sono ancora) sicuramente i giovani. Molti fanno fatica ad entrare nel mondo del lavoro e quindi ad avere una propria indipendenza economica.

A questo proposito, una delle più importanti novità introdotte con il Decreto Sostegni bis è proprio quella che riguarda l’acquisto del primo immobile per gli under 36. Si tratta di un interessante insieme di agevolazioni per i giovani che comprano casa in questo periodo.

In cosa consistono le attuali agevolazioni per i giovani che comprano casa

In primo luogo, è utile dire che il Governo ha predisposto un fondo garanzia mutui. Questo è studiato appunto per fornire una garanzia dello Stato a coloro che hanno meno di 36 anni e vogliono acquistare la nuova casa in cui poter stabilire la residenza. La garanzia proposta non è al 100%, come accennato inizialmente, ma si attesta all’80%. Il fondo garanzia è disponibile fino a dicembre 2022 e a breve sarà rifinanziato con altri 55 milioni di euro.

Oltre a questo, grazie al Decreto Sostegni bis, fanno parte delle agevolazioni per i giovani che comprano casa i seguenti incentivi fiscali:

  • Sono state cancellate le imposte di registro (per tutti, indipendentemente dal reddito) catastali e ipotecarie.
  • Sono state eliminate le imposte sostitutive su tutti i mutui.
  • In caso di pagamento dell’IVA, è previsto il beneficio del credito di imposta.

Sostenere le nuove generazioni è il “diktat

Appare evidente che le agevolazioni per i giovani che comprano casa rappresentano una parte di un’interessante iniziativa orientata a sostenere le generazioni degli under 36. L’idea del Governo è quella di aiutare coloro che aspirano a potersi costruire una propria autonomia finanziaria persino in un contesto economico molto difficile. Pertanto, è davvero un buon momento per acquistare la prima casa.

Le agevolazioni per i giovani che comprano casa | Progetto Casa

Per le operazioni di compravendita nelle zone di Castelfranco Emilia, San Cesario e Spilamberto, richiedete l’aiuto di Progetto Casa. La nostra squadra di professionisti potrà spiegarvi nel dettaglio quali sono le attuali agevolazioni per i giovani che comprano casa, relative al Decreto Sostegni bis e non solo. Potremo supportarvi nella scelta e nell’acquisto, ma anche nella vendita delle vostre proprietà. Non esitate a richiederci maggiori informazioni.

Commenti (0)